Pubblicato il

Mamme Etrusche contro il menù delle mense scolastiche

Mamme Etrusche contro il menù delle mense scolastiche

La denuncia in una nota pubblicata sulla loro pagina facebook. Diverse le irregolarità evidenziate e avanzano alcune richieste: «Sono 5 anni che si mangia ‘‘la solita minestra’’» 

CERVETERI – Un nuovo caso sollevato dalle Mamme Etrusche sulla mensa scolastica. In una nota pubblicata sulla loro pagina facebook denunciano, irregolarità sulla verifica e l’adozione dei nuovi  menu: «L’8 febbraio u.s. finalmente raggiungiamo al telefono la dottoressa Covacci, medico legale ASL del Sian, Servizio Igiene Alimenti. La Covacci ci illustra alcune procedure. «Una volta l’anno mi reco presso le mense scolastiche per il mio controllo, a seguito del mio ultimo controllo su Cerveteri è emersa una non conformità ed ho manifestato un suggerimento, peraltro già dato lo scorso anno, solo verbalmente nel 2015 alla Sodexo, di revisionare il menù perché è lo stesso dal 2012. Revisione, aggiunge, peraltro da lei stessa sollecitata per iscritto questa volta» con l’accesso ultimo del 29 settembre 2016 come si può ben vedere dal verbale che alleghiamo in copia». 
A questo punto una domanda: «Perché tanto ritardo nella revisione del menù della mensa scolastica? Revisione non sostituzione temporanea di soli due piatti! – E specificano – La dottoressa Covacci ci dice anche che noi del comitato siamo state le uniche ad interpellarla, rimaniamo estremamente sorprese. Inoltre ci segnala che non ha mai ricevuto nessuna relazione dai commissari mensa mentre, invece, era suo diritto riceverle perché fanno parte anch’esse delle sue competenze e valutazioni. Le relazioni si sono quindi fermate all’Ufficio scuola !?» Le Mamme Etrusche puntano quindi il dito sul fatto che il menù va assolutamente revisionato specificando che: «Il cambio poi di soli due piatti su 50/ 60 ci sembra veramente poca cosa, davvero poca, per inneggiare al cambio menù. Basta con gli spot elettorali strumentalizzati sul cibo che i nostri figli devono mangiare tutti i giorni!» Chiedono la pubblicazione di tutte le relazioni dei commissari effettuate nel 2015-2016.  E concludono: «Chiediamo alla Sodexo di fare questo sforzo ed accontentare l’utenza: In fondo sono 5 anni che si mangia sempre ‘‘la solita minestra’’! Protocolleremo inoltre un’ulteriore richiesta di modifica sul regolamento comunale della mensa al fine di vedere introdotta l’informazione sulla valutazione degli sprechi; l’inserimento di almeno due commissari mensa tra gli insegnanti e l’inserimento nella Commissione mensa del medico legale Asl».

ULTIME NEWS