Pubblicato il

Forza Nuova: "Estranei alle scritte vandaliche fuori la sede Arci"

CIVITAVECCHIA – “Esprimiamo la nostra totale estraneità nei confronti delle scritte di ignoti vandali che, celandosi dietro l’anonimato hanno imbrattato i muri dello stabile che ospita la sede dell’Arci di Civitavecchia”. Il chiarimento arriva da Forza Nuova Civitavecchia. 
“Il nostro movimento partecipa civilmente al dibattito politico, attraverso comunicati stampa, manifesti e volantini sempre rigorosamente firmati – hanno spiegato – perché porta avanti le proprie idee sempre a testa alta ed alla luce del sole. Forza Nuova vuole prevenire ogni deriva di odio e di violenza, difendendo il diritto della nostra comunità cittadina a non essere invasa da centinaia di immigrati clandestini ai quali la nostra città non sarebbe in grado di offrire strutture e servizi adeguati, con inevitabili gravi ripercussioni per la qualità della vita dei civitavecchiesi, oltre che per gli stessi migranti. Ribadiamo quindi, la nostra ferma contrarietà alla ipotesi di realizzare un hub regionale degli immigrati clandestini presso la caserma De Carolis, progetto sostenuto dalla Prefettura; ma continuiamo ad essere altrettanto contrari anche al progetto Sprar proposto da Arci. Gli Italiani hanno ormai capito che associazioni e cooperative che promuovono l’accoglienza degli immigrati clandestini, come testimoniato anche dalle cronache nazionali, attraverso tali progetti promuovono attività lucrative e, quindi – hanno concluso – fanno dell’immigrazione un business. A livello locale, considerando lo stato di grave crisi economica e sociale che attanaglia Civitavecchia, siamo e saremo sempre contrari all’arrivo e permanenza di nuovi migranti nella nostra città”.

ULTIME NEWS