Pubblicato il

San Paolo: taglio del nastro per il nuovo Cup

San Paolo: taglio del nastro per il nuovo Cup

I locali inaugurati alla presenza del Governatore del Lazio Nicola Zingaretti. "Oggi non siamo qui solo per inaugurare un nuovo servizio ma per dire che la fase di distruzione è finita, abbiamo vinto: avete vinto". Il nuovo cup sarà operativo nella prossima settimana e tramite il sistema "Tupassi" sarà possibile prenotarsi sia in loco che da casa tramite app gratuita o sul sito www.aslroma4.it. VIDEO. QUINTAVALLE: "SERVIZI DEGNI DEL TERZO MILLENNIO" 

CIVITAVECCHIA – Inaugurato il nuovo cup all’ospedale San Paolo. Nuovi locali, postazioni di lavoro ed un rivoluzionario sistema di prenotazione. Sono queste le novità introdotte nella giornata di oggi durante la cerimonia di inaugurazione alla presenza del presidente della Regione Nicola Zingaretti, del direttore generale dell’Asl Roma 4 Giuseppe Quintavalle, del sindaco Antonio Cozzolino, del vescovo Luigi Marrucci e di esponenti politici del territorio e dell’azienda sanitaria.

Dopo il rito della benedizione presieduto dal vescovo ha preso la parola Quintavalle: “Ritengo – ha detto – che ci sia stato un enorme passo in avanti e voglio vedere l’uscita dal commissariamento come un buon auspicio. Da 1 miliardo e 700mila euro di debito siamo arrivati alla fuoriuscita che permette azioni di governance. Presto inizieranno i lavori per l’osservazione breve intensiva che dovrebbe concludersi entro quattro mesi. Per il nuovo cup sono stati spesi 142mila euro”.

Per i lavori hanno contribuito la diocesi e la Conad.

Cozzolino, invece, ha riconosciuto il merito “alla Regione, alla Fondazione Cariciv e alla Direzione. Pongo all’attenzione – ha proseguito il pentastellato – del presidente che dal primo marzo i medici di turno al pronto soccorso saranno sei e con l’apertura del servizio, fondamentale, dell’osservazione breve intensiva sarà difficile assicurare un servizio adeguato, speriamo di avere ulteriore personale”.

Zingaretti ha evidenziato i passi compiuti: “Oggi non siamo qui solo per inaugurare un nuovo servizio ma per dire che la fase di distruzione è finita, abbiamo vinto: avete vinto. Possiamo fare bandi e assunzioni, il governo ha permesso il superamento del blocco del turn over. Stiamo cercando di costruire una nuova sanità, conti in ordine e più assunzioni. I reparti di maternità del Lazio verranno rifatti grazie ai fondi sbloccati. È finita una fase ora, insieme, ne dobbiamo costruire un’altra e Civitavecchia – ha concluso – è un esempio”.

Il nuovo cup sarà operativo nella prossima settimana e tramite il sistema “Tupassi” sarà possibile prenotarsi sia in loco che da casa tramite app gratuita o sul sito www.aslroma4.it.

Fra.Bal.

ULTIME NEWS