Pubblicato il

Il Corneto resta a secco di punti

JUNIORES E ALLIEVI

JUNIORES E ALLIEVI

di ROMINA MOSCONI

Per le giovanili del Corneto neanche un punto in due gare. Mentre i Giovanissimi hanno osservato il turno di riposo si sono succedute la sconfitta in trasferta degli Juniores e quella in casa degli Allievi. Gli Juniores Regionali tarquiniesi hanno ceduto 3-1 nella tana del Time Sport RG. Sembrava incanalarsi sul binario giusto la partita giocata contro la Time Sport alla Garbatella: i ragazzi di mister Moretti, infatti, passano in vantaggio su corner nei primi minuti del primo tempo. La prima parte di gara si chiude in vantaggio per i rossoblu. Nella ripresa i ragazzi di mister Moretti sono andati in evidente calo psico-fisico e così gli avversari hanno preso il sopravvento e con un rapido uno-due sono passati in vantaggio. Due le occasioni buone per pareggiare per il Corneto. Il terzo gol degli avversari è arrivato con un tiro dalla distanza piazzato all’incrocio dei pali. «Sono molto deluso – spiega mister Moretti – dall’atteggiamento della squadra, dal primo all’ultimo minuto. Abbiamo buttato una partita alle ortiche; ai ragazzi ricordo che il rispetto è una cosa su cui non transigo, festeggiare compleanni il giorno prima della gara non è proprio il massimo per esprimerlo, detto questo mi aspettavo molto di più da questa gara visto come l’avevo preparata bene con la squadra. Ora il mio compito è di far tornare tutti con i piedi per terra e questa settimana, per ricordarmelo, lavoreremo il doppio del previsto. Non vado mai sui singoli ma credo che salvare dal naufragio Rosati, Crognale, Felici e Pilotti sia un obbligo. Un brutto passo indietro, guardiamo avanti zitti e lavoriamo sodo come sempre è stato fatto». In campo per il Corneto: Piergentili, Cruciani (st Tenorio), Felici, Crognale (st Di Bernardo), Martelli, Rosati, Ferro (st Tenorio), Sensini (Di Bernardo), Muntoni (st Sujlemani), Pilotti, Pestelli (st Izzo). A disposizione: Leggiero, Canestro e Mundo.
Nel campionato Allievi Provinciali il Corneto tra le mura amiche del Bonelli ha ceduto 2-4 agli ospiti della Polisportiva Oriolo. I primi 20’ della partita, con tre gol messi a segno dagli avversari, sembravano il preludio di una goleada degli ospiti. I ragazzi di mister Moretti però hanno reagito alla grande riuscendo a chiudere il primo tempo sotto di un solo gol. Gli ospiti non riescono a reagire, merito dei rossoblu che per ben tre volte falliscono le occasioni avute per raggiungere il pareggio. Il quarto gol degli avversari ha chiuso la partita. Molto il pubblico in tribuna che ha assistito ad una partita molto bella da vedere. «Per prima cosa – spiega mister Moretti – saluto con piacere il nuovo mister Mario Natali che per passione e competenza non è secondo a nessuno. La partita è stata condizionata dal fatto che in campo per otto undicesimi eravamo una squadra impostata sul futuro: tanti 2001 e 2002 in campo che non hanno affatto sfigurato, anzi avrebbero meritato il pareggio. Brutta la partenza con i tre gol subiti in appena venti minuti, bella e gagliarda la reazione che ha portato la squadra a sfiorare in tre o quattro circostanze la rete del pareggio. Debutto di ragazzi molto interessanti della squadra dei Giovanissimi ai quali faccio i complimenti per come si sono espressi risultando, secondo me, tra i migliori in campo. Ringrazio mister Felci per come ha preparato nel tempo questi ragazzi. Il solo dispiacere è non essere riuscito a completare una rimonta più che meritata contro un’ottima squadra come quella dell’Oriolina».
In campo per il Corneto: Leggiero, Battista, Zuccon, Valente (st Ferlicca), Serafini, Ventolini, De Angelis, Izzo, Natali (st Melchiorre), Elisei e Mosconi. A disposizione: Zannoli e Mortellaro.

ULTIME NEWS