Pubblicato il

Maxi discarica abusiva in via Doberdò

Maxi discarica abusiva in via Doberdò

Fiumicino. Servono maggiori controlli

di ANGELO PERFETTI

FIUMICINO – Le segnalazioni su discariche abusive non accennano a terminare. Non passa settimana che la nostra redazione non venga  inondata di foto e di richieste di bonifica. E’ un fatto: se da una parte la differenziata su tutto il territorio sta portando più ordine in centro e maggiori risparmi, dall’altra le discariche abusive proliferano in modo incontrollato. E forse è su quest’ultimo termine che l’amministrazione dovrebbe lavorare di più, sul «controllo». «Uno degli scempi – segnala l’associazione Donne in Azione – è esattamente in una traversa di via Doberdò, all’Isola Sacra, dove c’è il ponticello che va su via Castagne vizza (nella foto). Un vero cimitero di rifiuti, che deve essere bomnificato». Ma attenzione però, si può andare incon tro a due rischi: sbagliare mira o fare un lavoro inutile. Nel primo caso si rischia di prendersela con chi non c’entra nulla, cioè magari il malcapitato proprietario di quel pezzetto di terra dove chiunque scarica. già vittima di un abuso dunque, che si vede pure multato per non aver tenuto pulita la sua proprietà (come se invece sulle strade comunali questo non accadesse, ma lì nessuno multa… l’assessore). Il secondo rischio è che senza un controllo costante, il lavoro di pulizia – quand’anche venisse fatto – risulterebbe inutile. Come è accaduto alla strada dei cantieri che arriva a Passo della Sentinella, bonificata non più di un mese fa e ora nuovamente aggredita dalle discariche abusive.

ULTIME NEWS