Pubblicato il

Civitavecchia: turno di stracittadine

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Gli Juniores Elite del Civitavecchia Calcio 1920 battono con il punteggio di 3-0 tra le mura amiche i rivali del San Basilio.
Vittoria sofferta, forse più del dovuto, per i ragazzi di Rocchetti che piazzano un sonoro 3-0 al Tamagnini. Primo tempo concluso sul 2 a 1 con i gol di Pietranera, che mette in rete su assist di De Logu che poi, con uno splendido pallonetto, che pesca il portiere romano fuori porta, sigla il raddoppio. Al 25’ del secondo tempo espulso per doppia ammonizione Foglietti. Al 45’ arriva il terzo gol Civitavecchia realizzato da Amato al rientro dopo un lungo stop per infortunio ai legamenti. Da segnalare due grandi interventi del portiere nerazzurro Paniccia che ha mantenuto inviolata la rete nonostante l’assalto finale degli ospiti.
In campo per il Civitavecchia Calcio 1920: Paniccia, Cifoletti, Iacomelli, Fatarella, Roviti, Ceccarelli, De Logu, Massaro, Longhi, Pietranera, Cibelli. A disposizione: Dibaribruno, Birra, Salzano, Monaldi, Tidei, Amato.
Successo agevole anche per gli Allievi fascia B 2001 del Civitavecchia Calcio 1920 che, impegnati in terra amica contro i rivali della SFF Atletico, s’impongono anche loro con il risultato di 3-0. Era una partita dal pronostico scontato quella dei ragazzi di Di Giovanni e così è stato: la vittoria è infatti arrivata, addirittura senza scendere in campo.
Sconfitta di misura nel derby, invece, per gli Allievi Provinciali 2004 del Civitavecchia Calcio 1920 che, cedono con il risultato di 3-2 ai cugini della Leocon.
Partita cominciata male dai ragazzi nerazzurri che giocano il primo tempo con timore. Dopo 6’ l’arbitro concede un calcio di rigore ai padroni di casa della Leocon che si portano in vantaggio. Al 12’ su uno svarione difensivo il Civitavecchia subisce il raddoppio e al 28’ i padroni di casa si portano sul 3 a 0 su un altro regalo della retroguardia civitavecchiese. Partita finita? Neanche per sogno: al 32’ Palma con un gran tiro da fuori area accorcia le distanze e porta le squadre al riposo sul 3 a 1. Nel secondo tempo entra in campo un altro Civitavecchia: squadra super aggressiva che costringe la Leocon a difendersi a pieno organico e al 20’ i risultati per la Vecchia arrivano: lancio di Feula per Santucci che, davanti al portiere, non sbaglia il gol dell’ex fissando il punteggio sul 3 a 2. I nerazzurri ci provano fino alla fine ma il risultato non cambia. «Questa sconfitta – dichiara mister Gualtieri – mi fa capire che sta crescendo un grande gruppo, sono super orgoglioso dei miei ragazzi; il lavoro paga sempre».
In campo per il Civitavecchia Calcio 1920: Senserini, D’Amore, Pennacchietti, Palma, Del Prete, Celestini, Luchetti, Feula, Cavedal, Orlandi, Santucci, Bracchi, Pepe, Crepaccioli, Martini, Spadone, Inserra, Santecchi.
Impattano in una gara piena di gol gli Allievi Elite 2000 del Civitavecchia Calcio 1920 che, impegnati tra le mura amiche contro i rivali del Grifone Monteverde, pareggiano con il risultato di 3-3. Civitavecchia e Grifone Monteverde si spartiscono la posta in palio dopo un match entusiasmante. Passano in vantaggio i padroni di casa con Cedeno, raggiunto sul finale di tempo dal rigore di Bosson. Nel secondo tempo succede di tutto, con gli ospiti che trovano l’1-2 grazie ad un’autorete di Birra prima del nuovo pari di San Martin dal dischetto. Nel finale i nerazzurri sfiorano l’impresa con Tornato prima del definitivo 3-3 di Angelini. Un’ottima prestazione dei nerazzurri, considerando anche l’espulsione di Galimberti al 25’ della ripresa.
«Abbiamo conquistato – commentato il direttore sportivo nerazzurro Mauro Magi – un punto prezioso, anche alla luce dell’ottima prestazione in inferiorità numerica, c’è un pò di rammarico per aver subìto il pareggio in pieno recupero».
In campo per il Civitavecchia Calcio 1920: Galimberti, Di Leva, Feuli, Birra, Cerroni, De Vittoris, Iurato, Ardu, Tidei, San Martin, Cedeno.
Sconfitta in trasferta, invece, per i Giovanissimi regionali 2002 del Civitavecchia Calcio 1920 che, di scena sul rettangolo della Nuova Milvia, cedono con il risultato di finale di 3-2.
Dopo la sconfitta di sette giorni fa per mano del San Paolo Ostiense, i nerazzurri trovano il riscatto in casa della Nuova Milvia. Luciani mattatore del match con una tripletta.
Riscattano la sconfitta nel derby i Giovanissimi regionali 2003 del Civitavecchia Calcio 1920 che, anche loro impeganti contro i cugini della Leocon, s’impongono con il risultato di 3-0 sul rettangolo dei bianconeri.
Bella gara disputata sul campo dei cugini della Leocon. In particolare nel primo tempo si è visto il giusto approccio alla partita con i nerazzurri aggressivi e propositivi che hanno stabilmente occupato la metà campo avversaria creando molti grattacapi alla difesa locale. Infatti, dopo solo cinque minuti, il Civitavecchia si è portato in vantaggio con Liberati che ha spedito in rete al volo di destro un cross di Scarabotti. Passano altri quattro minuti e lo stesso Liberati realizza la doppietta personale con un gran tiro a giro di sinistro dal limite dell’area su schema da corner. Da segnalare una traversa colpita da Sannino e altre azioni pericolose. Il secondo tempo è stato più equilibrato, i locali hanno avuto qualche occasione per accorciare le distanze; ma il portiere nerazzurro ha scaldato i guanti con un paio di buone parate, così come l’estremo difensore avversario che ha sfoderato un grande intervento su tiro di Masini, però nulla ha potuto sul colpo di testa di Fastella da distanza ravvicinata che realizza la rete del definitivo 3 a 0 a pochi minuti dalla fine.
In campo per il Civitavecchia Calcio 1920: Fioretti, Zagami, Fusco, Giordano, Fastella, De Martino, Scarabotti, Sannino, Amato, Corona, Liberati, Moretti, Bonamano, Galimberti, Gagliardi, Mancini, Masini, Sudati.

ULTIME NEWS