Pubblicato il

"Montino, mille promesse e inaugurazioni per ritrovarsi con nulla in mano"

"Montino, mille promesse e inaugurazioni per ritrovarsi con nulla in mano"

Fiumicino. La polemica. Analisi dell’opposizione sull’operato del Comune

FIUMICINO – «Mercato del pesce, Auditorium, centro fitness comunale, città dello sport, le 20 piazze. Mille progetti, mille inaugurazioni, milioni di euro (sì milioni di euro) stanziati per avere nulla». Lo dichiarano i consiglieri comunali Mauro Gonnelli, Federica Poggio, William De Vecchis. «Al posto del centro fitness – proseguono – lì nell’ex area di via Carloforte, ci sono degrado e cumuli di rifiuti. 
L’Auditorium, per il quale abbiamo già speso 800mila euro tra progetti e inaugurazioni, è in attesa di qualche anima caritatevole che investa milioni e milioni di euro, tanto converrebbe giocare al superenalotto. Il mercato del pesce continua a essere annunciato e rinviato ma intanto si continuano a spendere decine e decine di migliaia di euro per lavori e progetti che cambiano continuamente. La città dello sport è un campo incolto nei pressi di Parco Leonardo. Le 20 piazze anche quelle un costoso progetto rimasto su carta.
Programmare va bene. Quello che non va bene è spendere milioni di euro in progetti che si sa già non porteranno a nulla. Soldi che potevano essere investiti nella messa in sicurezza degli istituti scolastici del nostro comune che cadono a pezzi. Nella manutenzione delle strade e delle aree verdi. 
Nel decoro pubblico. O per diminuire i costi di tasse e servizi che invece ogni anno, a differenza degli annunci, continuano ad aumentare per inseguire i sogni di gloria di un sindaco capace di sperperare milioni di euro in pezzi di carta».

ULTIME NEWS