Pubblicato il

La prevenzione del bullismo passa dalle favole

CIVITAVECCHIA – Nuovo ciclo di incontri di prevenzione del bullismo alla scuola primaria “Don Papacchini” di San Gordiano. Il progetto ha preso spunto da quello dell’anno passato denominato “Bulli da favole: capire e contrastare il fenomeno del bullismo attraverso le favole di Esopo e Fedro” e vedrà coinvolti i piccoli alunni della IIC. Promotori dell’iniziativa i  docenti, l’avvocato Marco Valerio Verni, da diverso tempo impegnato nella divulgazione della legalità, e la psicologa Emanuela Lupo. «Forti della bella e positiva esperienza passata – ha dichiarato l’avvocato Verni – abbiamo deciso con le insegnanti Teresa Lucignani e Claudia Ottoni di riprodurre, anche quest’anno, un ciclo di incontri di prevenzione del bullismo, convinti che si debba iniziare in tenera età, per instillare nelle coscienze dei giovani la cognizione di questo fenomeno che, purtroppo, oltre ad essere diffuso, oggi è però sempre più pericoloso». Il progetto quest’anno arricchisce e completa un più generale percorso di “educazione alle emozioni”, in una perfetta simbiosi che ha trovato il pieno appoggio della nostra dirigente scolastica, Lucia Matarazzo, e dei genitori. Per quest’anno, sono previsti due partner d’eccezione, la Civitavecchia Volley che organizzerà e curerà il torneo di fine anno “Schiaccia il bullismo”, ed il brand di moda sportiva “Fighternside”, che regalerà agli alunni partecipanti al progetto delle magliette con delle frasi tematiche da loro stesse pensate.

ULTIME NEWS