Pubblicato il

Pincio: lavori per oltre 30mila euro

Pincio: lavori per oltre 30mila euro

Aperto il sinistro con l'assicurazione dopo la rottura di un termosifone in aula Calamatta; controsoffitti crollati ed ala destra inagibile. L'assessore Perrone: "Contiamo di concludere l'intervento in un mese" 

CIVITAVECCHIA  – Si contano i danni a Palazzo del Pincio dopo la rottura di un termosifone in aula Calamatta, all’ultimo piano, che ha provocato un consistente allagamento nell’ala destra del Comune. Controsoffitti crollati, problemi all’impianto elettrico, uffici inagibili con il personale interessato che in questi giorni è stato spostato in altri spazi del Pincio. 

“Abbiamo aperto il sinistro con l’assicurazione – ha spiegato l’assessore Gioia Perrone – stimandonuna spesa di circa 30mila euro più Iva. Ci siamo messi subito al lavoro, riuscendo a reperire la cifra in bilancio. Contiamo di far partire entro pochi giorni tutti gli atti amministrativi necessari per l’affidamento dell’appalto”. 

Il tempo stimato per chiudere i lavori è di un mese, se non ci saranno ostacoli. 

ULTIME NEWS