Pubblicato il

Incendio al cantiere navale: inquirenti al lavoro

Incendio al cantiere navale: inquirenti al lavoro

L'episodio si è verificato ieri sera attorno alle 21.30. Sul posto Vigili del fuoco e Polizia impegnati ad accertare le cause e ricostruire la dinamica 

CIVITAVECCHIA – Indagini in corso sull’episodio che si è verificato ieri sera, all’interno del cantiere navale di ‘‘Civitavecchia Nautica’’, che si trova in via Aurelia Nord, in località Mattonara, nel tratto di mare compreso tra lo storico stabilimento della Molinari e la centrale di Torre Valdaliga Sud.
Due imbarcazioni in fiamme, una di sei metri e mezzo e l’altra di tre metri e mezzo, ed un terzo natante parzialmente distrutto, tutto ormeggiate nel porticciolo. Questo il bilancio del vasto incendio che si è sviluppato poco dopo le 21.30. 

Provvidenziale l’intervento immediato dei Vigili del fuoco, sul posto con due automezzi. Gli uomini della Bonifazi hanno impedito alle fiamme di propagarsi alle numerose altre imbarcazioni ormeggiate nelle vicinanze. Fortunatamente non si sono registrati feriti. Sul posto è intervenuta anche la Polizia di Stato.

Gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire quanto accaduto e, soprattutto, per chiarire quelle che sono state le cause. Si dovrà capire se si sia trattato di un incidente o se ci sia una mano dolosa dietro l’incendio. 
A quanto pare, secondo le prime ricostruzioni, i Vigili del fuoco non avrebbero rinvenuto elementi particolari sul posto. Potrebbe essersi trattato di un corto circuito sviluppatosi all’interno di una delle due imbarcazioni andate distrutte. Ma non si esclude nessuna pista: si ascoltano testimoni e si visionano eventuali immagini della videosorveglianza. 
La Magistratura ha aperto un’inchiesta sull’episodio per accertare eventuali responsabilità. 

Giuliana Satta

ULTIME NEWS