Pubblicato il

Paco Fracassa nuovo segretario Pd

Paco Fracassa nuovo segretario Pd

Il Partito democratico di Allumiere ha scelto la nuova guida. Subito al lavoro per le primarie nazionali e le amministrative

ALLUMIERE – Il Pd ha scelto il suo nuovo segretario: Paco Fracassa, giovane competente attivista del partito; musicista, componente degli Amici della Musica e del gruppo Lesto Funky, nonchè membro attivo della Pro Loco Allumiere. Dall’elezione del nuovo segretario il Partito Democratico di Allumiere riparte e rilancia la sua attività politica dopo la grande vittoria ottenuta nell’elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Università Agraria che ha visto trionfare e portare al voto 1.743 Allumieraschi, con una sola lista, fatto eccezionale che aggiunge ancora più merito ai candidati, al partito e a tutta la coalizione.

«Un risultato questo – spiegano dal Pd di Allumiere – reso possibile grazie al duro lavoro del comitato elettorale, del partito e dell’intera coalizione, degli amministratori uscenti e, soprattutto, dei candidati che hanno svolto una campagna elettorale eccezionale, certamente dura e difficile, ma bellissima ed emozionante». Il gruppo del Pd esprime gratitudine «ai cittadini che hanno dimostrato di non seguire gli inviti suicidi di una parte del mondo politico locale che, per sconfiggerci, ha puntato tutto su un’indegna campagna elettorale pro astensione e pro commissariamento; soluzione che avrebbe portato al blocco di tutti i progetti già approvati e, quindi, anche a una perdita economica vergognosa in un momento particolare come questo». Il Pd, poi, evidenzia: «Contemporaneamente alla campagna elettorale per l’Università Agraria, siamo stati costretti ad affrontare una crisi politica interna iniziata con le dimissioni del precedente segretario che nell’assemblea degli iscritti del 13 gennaio u.s, pur dichiarando di dare pieno sostegno al candidato presidente, nei fatti ha apertamente contrariato la lista». «Una crisi politica da cui siamo usciti, come previsto da statuto del Pd con la nomina, all’unanimità dei presenti alle riunioni del direttivo Pd, del nostro nuovo segretario politico reggente: Paco Fracassa – proseguono dal Pd – ci aspettano ora diversi appuntamenti importanti, quali le primarie nazionali del 30 aprile e le elezioni amministrative di giugno del nostro paese». È proprio dalla piattaforma politico-programmatica creata da diversi mesi che il PD vuole ripartire per affrontare la prossima campagna elettorale «tentandone anche un ulteriore allargamento per riunire tutte le anime del centrosinistra allumierasco, oltre alle cinque forze già presenti». I componenti del Pd si dicono convinti: «Di proseguire nell’opera di ringiovanimento della nostra classe dirigente locale: ci teniamo a ricordare che il nostro direttivo è Under 35 e che il gruppo di lavoro eletto per l’UA si compone per il 75% di giovani uomini e donne che con il loro entusiasmo riusciranno ad affrontare al meglio tutte le sfide amministrative. Un rinnovamento che si è visto anche durante l’Assemblea degli Iscritti di venerdì 3 marzo, con la presenza di molti giovani entusiasti di partecipare». I pidini collinari poi concludono: «In questo clima di ottimismo e speranza, quello che però ci preoccupa è la scelta compiuta da alcuni ex compagni di viaggio di rinunciare al sogno dell’unità per abbracciare la posizione scissionista, ai quali ricordiamo che le idee non sono proprietà individuale, ma collettiva. Noi siamo più forti dei rancori e, come da nostra tradizione, teniamo ad essere altro».

Rom. Mos.

ULTIME NEWS