Pubblicato il

Quintavalle: "Fiducioso nell'operato della magistratura"

Quintavalle: "Fiducioso nell'operato della magistratura"

Lo dichiara il direttore generale dell’Asl Roma 4 in merito alla notizia dei giorni scorsi che lo vede tra gli indagati dell’inchiesta dei carabinieri del Nas su episodi di corruzione alla Asl Rm1 VIDEO

CIVITAVECCHIA – “Mi sento sereno nell’affrontare la questione, fiducioso nell’operato della magistratura”.

Sono le dichiarazioni del direttore generale dell’Asl Roma 4 Giuseppe Quintavalle, in merito alla notizia dei giorni scorsi che lo vede tra gli indagati dell’inchiesta dei carabinieri del Nas coordinati dal pm Corrado Fasanelli su episodi di corruzione alla Asl Rm1.

“In merito alle notizie apparse – ha spiegato Quintavalle – sulla stampa in ordine all’accusa rivoltami di traffico di influenze, nell’ambito dell’inchiesta su episodi di corruzione alla Asl Rm1, non posso – ha aggiunto il direttore generalle – nascondere il mio sgomento”.

Il manager ha detto di essere ancora in attesa “di conoscere i fatti che mi sarebbero contestati, ancora ad oggi non noti”.Una situazione ancora tutta da chiarire, intanto Quintavalle si dice fiducioso e sereno. L’accusa è di traffico di influenze, ovvero di aver sfruttato le sue conoscenze in favore di terzi.
L’inchiesta al momento conta 19 indagati, nove dei quali colpiti da misura cautelare.

VIDEO

Ilenia Polsinelli

ULTIME NEWS