Pubblicato il

Ladispoli per un giorno capitale europea dei bambini

LADISPOLI – Liberi Cittadini, partner della marcia per l’Europa 2017, aveva inteso dedicare questo anniversario ai veri cittadini europei, quelli che non conoscono un’altra Europa, di confini e monete, di scuole e culture differenti dalla propria: una festa per i cittadini, dalla nascita, di una sola Unione che da 60 anni garantisce pace e stabilità al loro presente ed investe risorse e patrimoni nel loro futuro.
Le proteste annunciate hanno, di fatto, privato bambini europei della libertà di festeggiare con i più grandi, pertanto grazie al sindaco di Ladispoli Crescenzo Paliotta, sabato 25 Marzo alle ore11:30 – in concomitanza con la Marcia per l’Europa- pressol’aula consiliare del comune di Ladispoli, si terrà la “Sarabanda per l’Europa”, una festa protetta da quelle contaminazioni che, per quanto inaudite, sono purtroppo attese nella capitale.
Saranno presenti il delegato ai giovani consigliere Stefano Fierli, la responsabile Scuola Liberi Cittadini Margherita Frappa, la responsabile Immigrazione Valeria Viara, e l’Associazione ViaItalia.
Ai bambini che saranno coinvolti nell’iniziativa verrà chiesto di portare con loro la gioria, quella dell’inno d’Europ. Verrà  infatti selezionato il lavoro più significativo sulla giornata che il presidente di Liberi Cittadini, Niccolò Rinaldi, alto funzionario del Parlamento Europeo, verrà a premiare nella loro scuola di appartenenza.

ULTIME NEWS