Pubblicato il

Ritrovati oggetti esoterici in una tomba etrusca

Alcune candele nere, un involucro di un kit con manuale e istruzioni in lingua spagnola per come eseguire una messa nera, un profilattico e una bomboletta spray usata per scrivere frasi inneggianti il maligno sulle pareti, sono stati rinvenuti dai volontari del Gar in via degli Inferi a Cerveteri

Alcune candele nere, un involucro di un kit con manuale e istruzioni in lingua spagnola per come eseguire una messa nera, un profilattico e una bomboletta spray usata per scrivere frasi inneggianti il maligno sulle pareti, sono stati rinvenuti dai volontari del Gar in via degli Inferi a Cerveteri

CERVETERI – È avvenuto martedì mattina il ritrovamento di alcuni oggetti esoterici all’interno di una tomba etrusca in via degli Inferi. I volontari del Gar hanno rinvenuto alcune candele nere, un involucro di un kit con manuale e istruzioni in lingua spagnola per come eseguire una messa nera, oltre a delle bombolette d’inchiostro spray, di quelle usate dagli urban writers, che sono state utilizzate per imbrattare le pareti della tomba stessa con scritte inneggianti il maligno. Infine sul letto della stanza funeraria ritrovato anche un profilattico. Tutto questo ha lasciato pensare alla possibilità che sul posto siano stati svolti dei riti satanici con tanto di orge rivolte ad ingraziare la volontà di Satana, ma al momento non ci sono notizie certe al riguardo.

ULTIME NEWS