Pubblicato il

''Calvo povero di contenuti''

VIGILI URBANI. Nuovo affondo dei giovani del movimento ‘‘Noi cielo azzurro’’

VIGILI URBANI. Nuovo affondo dei giovani del movimento ‘‘Noi cielo azzurro’’

S. MARINELLA – La polemica tra il delegato alla Polizia locale Massimiliano Calvo e il movimento ‘‘Noi Cielo Azzurro’’, non si placa e dopo l’intervento del leader Galletti, oggi a farsi sentire sono i giovani che fanno parte del movimento.

«Vogliamo sottolineare – esordiscono i ragazzi – quanto il discorso del delegato Calvo è risultato povero di contenuti. Ha affermato che l’arrivo del nuovo comandante era finalizzato a dare una sorta di quadratura all’interno del comando della Polizia locale, senza dover limitare i poteri di chi, in quel contesto, sta facendo il suo lavoro. Ciò significa, che ora non ci sarà più quella sorta di quadratura, e si sono nuovamente limitati i poteri di chi, in quel contesto opera, ritornando allo stato primitivo di confusione. Quindi, se così fosse, le parole di stima verso l’attuale comandante Marinangeli espresse dal delegato Calvo ci sembrano fuori luogo e colme di subdola falsità. Inoltre, noi che facciamo parte a suo dire di questo sedicente movimento, invitiamo il delegato Calvo a darci una risposta certa a questa nostra interrogazione. Ci è parso che durante i lavori di sistemazione dei marciapiedi lato monte nei pressi del semaforo, sia stato divelto un pino. Dato che il delegato Calvo, orgogliosamente dice che chi amministra non fa tesi, ma presenta atti a cui successivamente seguono i fatti, lo invitiamo a comunicarci chi ha dato l’autorizzazione alla rimozione del pino e per quale motivo».

ULTIME NEWS