Pubblicato il

Brando Censasorte: "Orgoglioso di contribuire ad una Civitavecchia migliore"

Brando Censasorte: "Orgoglioso di contribuire ad una Civitavecchia migliore"

CIVITAVECCHIA – Collabora con l’azienda di famiglia, figlio di costruttori, ma si dedica all’architettura, fondendo creatività, studio, ricerca ed arte. Brando Censasorte è un professionista civitavecchiese, prestato però non solo all’Italia ma anche all’estero, che però guarda sempre con un certo interesse la sua città.

È stato impegnato, ad esempio, nella riqualificazione del Forte Michelangelo, com ha partecipato al concorso di idee per la ‘‘Città della Scienza’’ di Roma, per un’area a residenze e spazio pubblico, piazzandosi al 31° posto su circa 260 progetti presentati anche da importanti studi internazionali. Ha lavorato per la progettazione di appartamenti privati in Costa Azzurra ed è stato contattato per una consulenza al primo stilista di Miuccia Prada, per un appartamento del primo Novecento.

Ma è anche uno dei professionisti che, insieme al gruppo guidato dalla collega Serena D’Amora, composto anche da Marina Cicalini e dall’ingegner Eleonora Stella, ha partecipato al concorso di idee per il mercato. Il loro progetto è arrivato secondo. «È stato un piacere fare qualcosa per la mia città – ha spiegato – nonostante i tempi strettissimi e gli impegni già in corso». Una sorta di rete dei pescatori come copertura non opprimente per la piazza, vele ombreggianti fisse nelle ore di mercato da smontare nel pomeriggio a richiamare sempre il mare, anima della città: questi alcuni degli spunti presenti nel progetto. «La possibile integrazione tra i primi due progetti ci rende felici – ha concluso – sono orgoglioso di aver lavorato e contribuito per una Civitavecchia diversa e migliore». 

ULTIME NEWS