Pubblicato il

Focene, scuola chiusa per topi

Focene, scuola chiusa per topi

Fiumicino. A Parco Leonardo nuova incursione notturna, ma stavolta niente bottino. Il Comune interviene per derattizzare

FOCENE – Ancora topi, ancora furti, ancora proteste, ancora denunce. Le sculle del territorio non sembrano avere pace. E il Comune corre ancora ai ripari. «Il sindaco Esterino Montino ha firmato un’ordinanza per la chiusura temporanea, nei giorni 28 e 29 marzo, della scuola dell’infanzia comunale «La scatola magica» in viale di Focene al fine di poter effettuare la derattizzazione e la sanificazione dei locali. Lo dichiara l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio.
«Purtroppo – prosegue – infatti, forse a causa dei lavori effettuati alle tubazioni fognarie, nei giorni scorsi si è verificata la presenza di topi nelle classi, nei laboratori e nei servizi igienici della scuola di Focene. Ci scusiamo con i genitori dei bambini che frequentano la struttura per gli inevitabili disagi che subiranno».
Ma se con i topi basta una derattizzazione, per i vandali e i ladri serve altro. Telecamere. allarmi magari, o sistemi di sorveglianza più efficaci. Alla scuola media Grassi di via Copenaghen, a Parco Leonardo, ignoti sono entrati per la seconda volta in un mese nel plesso. La prima volta hanno rubato diversi pc portatili, stavolta sono rimasti a bocca asciutta, ma per pura fortuna. Nella scuola, infatti, c’erano nuovi pc donati dalle famiglie, dal valore di circa mille euro, fortunatamente occultati in maniera tale da sfuggire alla vista dei malviventi. Ora ovviamnete sono stati posti ancora più al sicuro, ma certo la violazione costante delle sculle a Parco Leonardo è un problema che merita attenzione.

ULTIME NEWS