Pubblicato il

Street art per decorare Ladispoli

LADISPOLI – Forse si arriverà ad una soluzione per il decoro del sottopasso ferroviario a Ladispoli. Si utilizzeranno inaffti forme di “Street Art” per decorare e recuperare le facciate del Centro di Aggregazione Giovanile di Viale Mediterraneo e del sottopasso ferroviario a Ladispoli. E’ quanto ha deciso la giunta comunale che ha avvitato l’iter per trovare una sponsorizzazione necessaria per affrontare le spese dell’iniziativa. Il Centro di Aggregazione Giovanile, attualmente ancora poco utilizzato, era stato nel tempo oggetto di atti vandalici con la realizzazione di graffiti estemporanei di writer abusivi. Per questo motivo l’amministrazione ha intenzione di pitturare le pareti in cemento e le colonne destinando una parte allo sponsor che si farà carico dell’intervento. Un intervento che dovrebbe completare esteticamente la struttura per la quale il consiglio approverà a breve il regolamento di utilizzo.
Formula analoga verrà utilizzata per rimettere in sesto il sottopasso ferroviario che è di pertinenza comunale. L’ente infatti si fa già carico della sua pulizia anche se l’incarico alla ditta non prevede la pulizia delle pareti. Per questo l’amministrazione ha deciso di installare dei pannelli artistici rimovibili lasciando apposito spazio allo sponsor che si farà carico delle spese dell’intervento.  L’intenzione è quella di realizzazione una “Tunnel gallery” nella speranza di demotivare i writer che puntualmente imbrattano le pareti nonostante la presenza delle telecamere di videosorveglianza.

ULTIME NEWS