Pubblicato il

Al Pincio la prima riunione del tavolo sull'inquinamento

Rinviato a data da destinarsi l'incontro sull'occupazione inizialmente programmato per domani 

Rinviato a data da destinarsi l'incontro sull'occupazione inizialmente programmato per domani 

CIVITAVECCHIA – Primo incontro questa mattina all’aula Pucci, non senza polemiche tra le varie associazioni intervenute, per il tavolo di lavoro sull’inquinamento richiesto dall’associazione Cittadini per l’Aria per il controllo e la riduzione dell’inquinamento del trasporto marittimo e del porto di Civitavecchia. Associazione con sede a Milano che sta partecipando insieme alla ong Nabu – con cui sabato hanno effettuato alcune rilevazioni al porto – al progetto “Facciamo respirare il Mediterraneo”.

“A questo primo incontro – ha spiegato il presidente della commissione ambiente Dario Menditto – sono state invitate l’Autorità Portuale, la Capitaneria di porto e tutte le associazioni che hanno fatto richiesta al Sindaco, mentre agli incontri successivi parteciperanno altre figure istituzionali, tecniche e politiche che il tavolo riterrà opportuno convocare in funzione delle tematiche che verranno affrontate”.

Il sindaco Cozzolino ha auspicato la massima collaborazione tra tutti gli attori coinvolti, per combattere i fumi in porto e, in generale, l’inquinamento.

Intanto è stato rinviato a data da destinarsi, stante la coincidenza di alcuni impegni sindacali, la seduta del tavolo del lavoro, inizialmente prevista per domani mattina. “È importante – spiegano dal Pincio – che sia data la possibilità a tutti di partecipare e offrire il proprio contributo, specie le sigle sindacali. Sarà data pronta comunicazione quando sarà decisa la nuova data”.

 

ULTIME NEWS