Pubblicato il

Giornata dell'autismo: il comune di Ladispoli si mobilita

Giornata dell'autismo: il comune di Ladispoli si mobilita

di DANILA TOZZI

LADISPOLI – Domenica 2 aprile si celebra la 10^ giornata mondiale per la consapevolezza dell’Autismo e l’Asl Roma 4 raccoglie l’impegno per il progetto “Abbattere Insieme le barriere per l’autismo”. 
Perciò è stato patrocinato un importante evento che si svolgerà sul territorio e in particolare l’associazione nazionale Genitori Soggetti Autistici, (sezione Regione Lazio), ha organizzato una intera giornata a Ladispoli, a piazza Rossellini dalle 10 alle 17, come momento in cui sviluppare uno spazio d’incontro, di conoscenza ed anche di festa per i ragazzi, i familiari e tutti i cittadini, anche se non direttamente coinvolti. Un gruppo di volontari dell’associazione avrà il compito di distribuire materiale informativo della stessa associazione e ci saranno tra loro anche persone disposte a testimoniare chi vive sulla propria pelle il problema di affrontare quotidianamente i malati di questa sindrome, disponibili quindi a parlare delle numerose difficoltà di chi vive con persone affette da autismo. In quell’occasione verranno regalati dei palloncini blu mentre alcuni animatori insegneranno ai più piccoli a fare sculture con i palloncini modellabili.
Da tutta la Regione confluiranno sul Comune tante persone per riaffermare che sull’Autismo si deve e si può fare di più e meglio.

Dalle ultime stime, un bambino su 68, in alcuni casi anche in forma molto lieve, soffre di sindrome dello spettro autistico, un dato cresciuto di 10 volte negli ultimi 40 anni. Tuttavia non esistono farmaci in grado di curarlo e le famiglie spesso vivono in condizioni di isolamento e mancata assistenza. Per questo, come ogni anno, il prossimo 2 aprile, alcuni dei monumenti più importanti del mondo, dall’Empire State Building di New York al Cristo Redentore di Rio de Janeiro, si tingeranno di blu, il colore scelto dall’Onu per l’autismo.

ULTIME NEWS