Pubblicato il

"Fra il silenzio ed il grido, scegli la parola": la Consulta delle donne parla di violenza

CIVITAVECCHIA – “Tra il silenzio e il grido scegli la parola”. È questo il titolo del convegno in programma domani pomeriggio alle 16.30 presso la biblioteca comunale di piazza Calamatta, sul tema della violenza sulle donne. Promotore dell’iniziativa la Consulta delle Donne di Civitavecchia, con il patrocinio del Comune.
Relatrici saranno le fondatrici dell’associazione “Il vaso di Pandora” Antonella Montano, psicoterapeuta, e Rita Vadalà, medico chirurgo-neuroradiologo; la onlus si occupa di sostenere chiunque sia stato o sia attualmente vittima di violenza sessuale, di abuso sessuale, di abuso psicologico, molestie, incesto o violenza domestica.
All’incontro saranno presenti il vice sindaco Daniela Lucernoni e le deputate del territorio Marta Grande (M5S) e Marietta Tidei (Pd). 
“La partecipazione all’iniziativa – ha spiegato il presidente della Consulta Amelia Ciampa – può aiutare non solo la nostra associazione nel suo servizio quotidiano di aiuto e sostegno alle donne ma anche, attraverso la diffusione di una cultura di rapporti ispirati al rispetto e alla nonviolenza, ad esprimere sentimenti di solidarietà e vicinanza sociale nei confronti di chi è vittima di sopraffazione e violenza ed infondere la speranza che uscirne si deve e si può”. 

ULTIME NEWS