Pubblicato il

Home care premium 2017: il Distretto 1 Roma 4 aderisce al bando

Il progetto è rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi, ai parenti e affini di primo grado non autosufficienti e si concretizza nell'erogazione di contributi economici mensili da parte dell'Inps, prestazioni prevalenti, per il rimborso di spese sostenute per l'assunzione di un assistente familiare.

Il progetto è rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi, ai parenti e affini di primo grado non autosufficienti e si concretizza nell'erogazione di contributi economici mensili da parte dell'Inps, prestazioni prevalenti, per il rimborso di spese sostenute per l'assunzione di un assistente familiare.

CIVITAVECCHIA – Il Distretto socio sanitario 1 Roma 4, in esecuzione della decisione del Comitato dei Sindaci del 28 marzo 2017, ha presentato la richiesta di manifestazione d’interesse al bando dell’Inps relativo al progetto Home care premium 2017, la cui scadenza è fissata al 10 aprile 2017.

Il progetto è rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici, ai loro coniugi, ai parenti e affini di primo grado non autosufficienti e si concretizza nell’erogazione di contributi economici mensili da parte dell’Inps, prestazioni prevalenti, per il rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare.

Oltre alle prestazioni prevalenti, il Distretto socio sanitario 1 Roma 4 assicurerà l’erogazione di prestazioni integrative  tramite cooperative sociali accreditate o selezionate tramite procedure ad evidenza pubblica, a tutti gli utenti beneficiari del progetto che risiedono nel territorio distrettuale comprendente i comuni di Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa e Allumiere.

ULTIME NEWS