Pubblicato il

Asl Roma 4: cinque percorsi per la salute mentale dei minori

Asl Roma 4: cinque percorsi per la salute mentale dei minori

L’Asl Roma 4 ha sviluppato dei percorsi dedicati a chi è affetto da spettro autistico, adhd e ritardo cognitivo ed ai loro familiari

CIVITAVECCHIA – L’Asl Roma 4 ha sviluppato cinque progetti rivolti a minori affetti  da Spettro autistico, Adhd, Ritardo cognitivo per supportarli nel recupero di abilità e competenze relazionali e sociali. I cinque progetti sono destinati agli utenti e ai loro familiari del territorio e sono coordinati da Marcella Deiana, psicologa e psicoterapeuta presso il Tsmree locale.

I fondi sono stati erogati dall’ufficio di Presidenza  del Consiglio regionale del Lazio, su richiesta di Giuseppe Quintavalle, con l’interessamento del consigliere regionale Sel-Si Gino De Paolis.

Progetto Nettuno: intervento socio-educativo in acqua per soggetti affetti da ritardo cognitivo e svantaggio sociale.

Veleggiare il mare: percorso sportivo-educativo rivolto  a bambini e adolescenti affetti da Sindrome da deficit di attenzione e iperattività.

Adhd questo sconosciuto: corso teorico – pratico per insegnanti di ogni ordine e grado e per i genitori, relativo alla gestione di soggetti portatori della sindrome.

Il mio amico asino: Percorso terapeutico di onoterapia  rivolto  a bambini affetti da  autismo.

Esperienze di integrazione lavorativa: inclusione lavorativa  per soggetti con Disturbo dello spettro autistico.

ULTIME NEWS