Pubblicato il

Appartamento in fiamme a Santa Marinella

Appartamento in fiamme a Santa Marinella

SANTA MARINELLA – Momenti di terrore per una donna che stamattina, svegliandosi, si è ritrovata avvolta dalle fiamme. Il fatto è accaduto in una palazzina sita sulla via Aurelia a ridosso del centro commerciale “La Gatta”.

Per un corto circuito, causato da un mal funzionamento di un forno a micronde collocato nei pressi della cucina, si è sviluppato un vasto incendio all’interno di un appartamento collocato al primo piano dello stabile. Il fuoco e il fumo hanno invaso subito i locali dell’abitazione, mentre la signora che era all’interno si è ritrovata in breve tempo circondata dalle fiamme.

Dopo aver aperto le finestre della camera da letto, la donna ha chiesto aiuto agli avventori della zona e contemporaneamente, con il telefonino, ha avvertito i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi di Civitavecchia.

Sul posto si è portata immediatamente una squadra dei pompieri di Civitavecchia e una della caserma di Cerveteri con una autopompa, e dopo aver fatto ingresso in casa, hanno portato in salvo la donna e lasciata alle cure del personale medico della Misericordia che era sul posto con una autoambulanza. Dopo le prime cure, la signora ha rifiutato il ricovero in ospedale, chiedendo invece di poter tornare in casa. I vigili del fuoco hanno impiega circa un’ora per domare le fiamme, mentre nel frattempo gli inquilini del palazzo erano stati fatti evacuare all’esterno.

Una volta messo in sicurezza l’appartamento e rimosso alcuni contenitori rischiosi quale la bombola del gas, è stato consentito ai proprietari degli appartamenti di poter rientrare in casa.

 

ULTIME NEWS