Pubblicato il

Corso micologico a Santa Marinella, biblioteca al completo

Corso micologico a Santa Marinella, biblioteca al completo

In tanti alla prima lezione dell’evento organizzato da Luca Astori

S. MARINELLA – Biblioteca al completo in ogni ordine di posti, per la prima lezione, delle sei previste, al corso di formazione micologica organizzato dal micologo Luca Astori e dall’agronoma Roberta Contemori. La funzione dei funghi in natura, elemento essenziale per la rimineralizzazione del terreno e per la degradazione della lettiera, è stato questo l’argomento principale con il quale Astori ha aperto la lezione. «Il rispetto della natura passa anche dall’insegnamento di quei meccanismi che la natura ha messo in atto per la chiusura del ciclo biologico – sottolinea il micologo – ed i funghi, oltre ad essere un prodotto del sottobosco con specie anche commestibili, sono essenziali proprio per questo». L’osservazione dei caratteri macroscopici, è stato l’argomento successivo con importante rilevanza per quelle specie velenose che, se raccolte, possono danneggiare la salute del raccoglitore inesperto. “Negli ultimi anni – sottolinea Astori – abbiamo registrato un notevole aumento dell’interesse al mondo dei funghi ed alla loro raccolta, molte sono le spiegazioni possibili e nessuna veramente esauriente, ma il dato certo è che il ritmo frenetico che ci impone il vivere odierno, tende a soffocare la parte di noi che esige il contatto con la natura che ci circonda e della quale invece siamo parte integrante. Ecco perché ognuno di noi cerca di ritornare là dove il grande disegno della natura ci riserva sempre un posto”. Il corso per il rilascio dell’autorizzazione alla raccolta dei funghi e dei prodotti del sottobosco sarà riproposto nel mese di settembre.

ULTIME NEWS