Pubblicato il

Cozzolino: “L’avviso pubblico Ater può rimettere in moto l’edilizia”

Cozzolino: “L’avviso pubblico Ater può rimettere in moto l’edilizia”

Il primo cittadino pentastellato invita i costruttori a partecipare 

CIVITAVECCHIA – “Mi preme dare il massimo risalto al bando dell’Ater diramato nei giorni scorsi”. Lo dichiara il sindaco pentastellato Antonio Cozzolino. Il primo cittadino spiega che nei giorni scorsi si è parlato della crisi edilizia che sta colpendo la città e porta all’attenzione il bando in attesa che l’assessore all’urbanistica Alessandro Ceccarelli “incontri a nome dell’amministrazione la Federazione Territoriale Lavoratori Edili Affini e del Legno”.

“L’avviso pubblico – evidenzia Cozzolino – è un invito a presentare offerte per la cessione di immobili aventi destinazione d’uso residenziale, da destinare alla locazione in ragione di Erp. I precedenti due avvisi pubblici purtroppo, hanno ricevuto offerte irricevibili: mi auguro che questa volta l’avviso abbia miglior fortuna”.

Il grillino parla dei diversi risvolti positivi che ci sarebbero per il territorio.

“In primis – dice – nuove case da dare alla graduatoria, che darebbero respiro alle diverse situazioni monitorate dall’ufficio servizi sociali; da una parte lo sblocco dell’edilizia, con le ricadute positive anche sulle maestranze locali. Dall’altra – prosegue Cozzolino – l’ottimizzazione del già costruito, o in costruendo, e che non riesce ad avere un senso compiuto per il blocco del mercato dovuto alla crisi economica. Viste le tante case – conclude – invendute sul nostro territorio mi auguro che i costruttori non si lascino sfuggire quest’occasione e partecipino con convinzione al bando promosso da Ater”.

ULTIME NEWS