Pubblicato il

Problemi con la distribuzione del nuovo calendario

di TONI MORETTI

CERVETERI – Dopo Pasquetta si riprende col flusso mai interrotto delle lamentele e dei “bisticci” testimoniati sui social. L’argomento del giorno è il ritardo, o meglio il disservizio con sospetto di omesso servizio annunciato, di informare i cittadini, in forma puntuale ed esaustiva, del nuovo calendario che pianifica giorni, orari, tipo di rifiuto, che la Camassambiente provvederà a ritirare presso la propria abitazione nell’ambito della raccolta differenziata porta a porta. L’amministrazione comunale ha annunciato, nei giorni scorsi, che ogni cittadino riceverà una lettera, e quindi potrà avvalersi anche di uno strumento cartaceo, nella quale saranno indicate tutte le notizie necessarie ed il nuovo calendario della raccolta porta a porta. Ciò sembra non sia avvenuto nei tempi prestabiliti, ma non solo, vengono fraintesi anche i supporti telematici che nel contempo venivano offerti. Si comincia a dire che tra le persone anziane non tutte hanno internet e che quindi non si poteva fare affidamento solo a quel tipo di comunicazione. Cosa giusta ed inappuntabile e tutto sarebbe una manifestazione di interesse se non fosse che invece di chiedere un timido “perché è successo?” e attendere che qualcuno spieghi, non ci si esibisse, in tipico stile social, in insulti, sproloqui, sospetti, soluzioni dottorali, con pregiudizi che si sprecano e affermazioni gratuite in abbondanza. Orbene, l’assessora all’ambiente Elena Gubetti spiega in poche battute che: «Essendo compito della Camassa, in quanto specificato nel bando, fornire coi mezzi idonei le informazioni necessarie riguardante la raccolta differenziata porta a porta alla cittadinanza, per quanto riguarda la distribuzione dei nuovi calendari si è affidata ad una ditta esterna locale specializzata nell’imbucaggio a domicilio. Questa ditta non ha ancora finito il suo lavoro quindi non si può ancora verificare come lo ha svolto. Sta di fatto che non ha rispettato i tempi». Intanto in una nota congiunta alla stampa Camassambiente e ASV comunicano che: «Da lunedì 17 aprile 2017 nelle zone urbane di Cerveteri dove è già attivo il servizio di raccolta differenziata porta a porta (Centro Storico/Cerveteri Alta – Marina Di Cerveteri – Valcanneto), è partito  il nuovo calendario, con il programma dei ritiri nel periodo invernale e nel periodo estivo. In questi giorni è stato recapitato agli utenti delle zone interessate nella cassetta delle lettere un depliant contenente il nuovo calendario e sono state affisse locandine esplicative nei condomini e negli esercizi commerciali. Ci è giunta tuttavia notizia che alcuni utenti non hanno ancora ricevuto il depliant. Siamo dispiaciuti per gli eventuali disagi occorsi ai suddetti utenti e stiamo procedendo con le verifiche presso la società incaricata del recapito, con l’impegno a provvedere al più presto a informare i cittadini non ancora raggiunti».

ULTIME NEWS