Pubblicato il

''Certamen, si accorre da tutta Italia''

''Certamen, si accorre da tutta Italia''

Grande soddisfazione per la preside Laura Piroli

TARQUINIA – ‘‘Certame cardarelliano’’ un successo e vera promozione culturale per Tarquinia. «Tarquinia ha visto la pacifica invasione di tanti giovani che andavano alla scoperta delle zone medioevali o di quelle etrusche …di paesaggi solo studiati e mai vissuti “dal vero”.- commenta la dirigente dell’IIS Cardarelli, Laura Piroli – Alla manifestazione sono intervenute molte personalità legate al mondo della cultura e della scuola del teatro e della televisione, che ci hanno lasciato parte del loro sapere, ma soprattutto sono intervenuti tanti ragazzi da diverse regioni italiane, che ci hanno lasciato tanta della loro gioia, della loro serietà di studenti e della loro preparazione. Il Certame ha un duplice scopo: la diffusione tra i giovani del pensiero sempre attuale di Vincenzo Cardarelli e l’incontro, la condivisione e l’aggregazione di giovani delle scuole superiori provenienti da vari percorsi culturali e da diverse aree geografiche». «La commissione ha apprezzato tutti gli elaborati presentati ed ha scelto dopo un lavoro durato fino alle 23.00 del 7 aprile scorso i tre migliori e motivando la scelta e facendone leggere una sintesi al momento della premiazione. – continua -Vedere la sala consiliare del comune di Tarquinia piena di ragazzi che fanno della cultura , della capacità di sintesi e del ragionamento multidisciplinare uno stile di vita ci riempie di gioia ed ha appagato tutte le nostre fatiche legate all’organizzazione della manifestazione . Mi congratulo con loro, con i dirigenti scolastici e con i docenti delle loro scuole , ma soprattutto con i loro genitori, che hanno saputo trasmettergli l’importanza dello studio. Colgo l’occasione per ringraziare tutto lo staff organizzativo della scuola e in particolare la professoressa Manuela Nardella, che con la sua determinazione e la sua bravura cura in modo eccellente la realizzazione di questo Certame, che anno dopo anno è diventato un appuntamento fisso con il nostro Vincenzo Cardarelli». «Ringrazio tutte le istituzioni- conclude che hanno reso possibile la manifestazione».

ULTIME NEWS