Pubblicato il

Entro il 9 maggio raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio

Entro il 9 maggio raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio

L’annuncio da parte della Camassambiente, società che gestisce in Ati con ASV l’igiene urbana. Cittadini invitati alla massima collaborazione, in quanto con l’istituzione della tariffa puntuale si concretizzeranno benefici ambientali ed economici

CERVETERI – Il dottor Luciano Pallara, responsabile della comunicazione di Camassambiente Spa, la società che in Ati con ASV Spa  gestisce l’igiene urbana, invia un comunicato ufficiale attraverso il quale chiede la collaborazione per una informazione capillare della cittadinanza sul  completamento che avverrà nei giorni a venire del servizio di raccolta differenziata “porta a porta” in tutto il territorio del Comune di Cerveteri.
Entro il 9 Maggio, infatti, tutti i centri urbani e tutte le aree rurali saranno raggiunte dal nuovo servizio e tutte le utenze dovranno utilizzare i kit per la raccolta e seguire le indicazioni del calendario e dei fogli informativi. 
Circa il calendario e la sua distribuzione, dice il comunicato che questi saranno distribuiti nelle cassette della posta di tutte le abitazioni nei prossimi giorni, e comunque prima dell’avvio del nuovo servizio e che tutti i contenitori stradali saranno gradualmente rimossi dopo alcuni giorni, previo avviso pubblico. Le utenze ancora sprovviste del kit potranno ritirarlo dal 26 aprile presso il Centro Servizi di via Settevene Palo Nuova, dal lunedì al sabato dalle 14,30 alle 16,30. Chi invece è già in possesso del kit continuerà la raccolta con quello in uso, attendendo successive comunicazioni. 
Il territorio comunale è stato diviso in differenti zone urbane e rurali ognuna con un suo calendario settimanale di raccolta. Si invita  a non abbandonare assolutamente i rifiuti per terra per non incorrere in pesanti sanzioni. Si anticipa inoltre che ci vorranno alcuni giorni per familiarizzare con il nuovo sistema, ma entro breve tempo i gesti necessari per fare una buona raccolta differenziata diventano naturali. In ogni caso non ci sarà alcuna conseguenza per gli errori compiuti in buona fede dagli utenti. Si invitano tutti i cittadini a collaborare con entusiasmo alla raccolta differenziata perché ciò renderà possibile un ulteriore forte ribasso della TARI e una città più pulita e accogliente. Il risultato finale sarà più igiene e decoro per la città. Con l’istituzione della «tariffa puntuale poi, una maggiore percentuale di raccolta differenziata», porterà risparmi per la collettività e i singoli cittadini. In poche parole benefici ambientali ed economici a vantaggio di tutti. 

ULTIME NEWS