Pubblicato il

Nuovo stop per l’area sosta e camping Riva di Ponente

LADISPOLI – Nuovo stop per il Riva di Ponente, camping/area di sosta camper finito più volte nel mirino della cronaca sia per l’annosa vicenda dei camping chiusi di via Roma sia per una indagine della Guardia di Finanza, che avrebbe messo in luce una evasione di oltre un milione di euro da parte dell’associazione che gestiva come tale una vera e propria attività imprenditoriale che fatturava milioni di euro.
A dare lo stop questa volta è il comune di Ladispoli che ha rigettato la SCIA per l’apertura di una nuova attività di sosta camper in via Primo Mantovani 142.
Una richiesta di autorizzazione che sarebbe giunta mancante degli allegati tecnici e quindi incompleta.
 Il comune avrebbe inoltre intimato alla signora Lirosi Laura ed il signor Santino Esigibili (noto esponente politico di Ladispoli) di non svolgere in nessun modo l’attività di area attrezzata di sosta temporanea onde evitare le relative sanzioni.
Si prospetta quindi un nuovo duro colpo alla nota attività in vista del ponte del 25 aprile.

ULTIME NEWS