Pubblicato il

Scende dal treno per scattare una foto ma resta a terra: aiutata dalla Polizia ferroviaria

Scende dal treno per scattare una foto ma resta a terra: aiutata dalla Polizia ferroviaria

CIVITAVECCHIA – È scesa sul marciapiede del binario per scattare una fotografia, ma non si è accorta del fischio e della chiusura automatica delle porte, con il treno che è ripartito e lei che non è riuscita a risalire. Disavventura per una turista del Sud Africa che nei giorni scorsi, mentre viaggiava a bordo dell’Intercity diretto a La Spezia, è rimasta bloccata alla stazione di Civitavecchia. 

Disperata, perché a bordo del treno oltre al marito era rimasto il cellulare ed il bagaglio compreso il portafogli con documenti e biglietto, si è rivolta alla Polizia Ferroviaria che, dopo averla tranquillizzata, è riuscita prima a comprendere quanto accaduto, considerando che la donna era piuttosto agitata e parlava solo inglese, e quindi le ha fornito assistenza facendola parlare col marito, tramite il cellulare in uso al capo treno. La donna è quindi stata fatta salire sul treno successivo con il quale ha raggiunto il marito proseguendo la vacanza per le Cinque Terre.

Una volta rincuorata, ha ringraziato gli agenti ed ha chiesto di scattare una foto con loro, anche se di certo difficilmente dimenticherà l’imprevisto.

ULTIME NEWS