Pubblicato il

Santa Fermina e le confraternite cittadine: un convegno tra storia e tradizione

Santa Fermina e le confraternite cittadine: un convegno tra storia e tradizione

CIVITAVECCHIA – “Il Comitato di Santa Fermina e le Confraternite Cittadine”: questo il titolo del convegno che si è svolto lunedì presso la Chiesa di Santa Maria Assunta, inserito all’interno del calendario dei festeggiamenti in onore di Santa Fermina. Numeroso ed attento il pubblico presente, guidato alla scoperta della storia delle tre più antiche ed importanti associazioni che si occupano di trasmettere aspetti religiosi, storici e tradizionali civitavecchiesi. Si tratta del comitato festeggiamenti Santa Fermina, rappresentato per l’occasione dal presidente onorario Carlo De Paolis, l’Arciconfratenita del Gonfalone, con la presenza dell’ex priore Giovanni De Paolis e l’attuale David Trotti, e la Confraternita dell’Orazione e Morte, presente con il priore Giacomo Catenacci. 

I festeggiamenti proseguono oggi alle 18.30 con il triduo in cattedrale, animato dalle comunità parrocchiali; triduo che si chiude domani. Al termine della celebrazione omaggio floreale alle donne presenti di nome Fermina e alle 19.30 il concerto della banda Amilcare Ponchielli. 

ULTIME NEWS