Pubblicato il

Spiragli di luce per la ‘‘Dufry’’

Spiragli di luce per la ‘‘Dufry’’

Fiumicino. Nuovi colloqui di lavoro per 61 dipendenti. L’annuncio dato dall’assessore Anselmi dopo un contatto con Adr

FIUMICINO – “Siamo vicini ai lavoratori della società aeroportuale Dufry, a rischio di licenziamento collettivo per cessazione dell’attività conseguente alla scadenza delle concessioni. 
Si tratta di 61 lavoratori, alcuni dei quali prestano servizio presso il settore commerciale all’interno del Leonardo Da Vinci da oltre 30 anni e che ora rischiano di perdere il loro posto di lavoro a causa di un cambio di gestione a una società inglese».
 Lo dichiara l’assessore al Lavoro, nonché vicesindaco di Fiumicino, Anna Maria Anselmi”.
Per loro sembrerebbero finalmente esserci le condizioni di una schiarita sul futuro lavorativo. Infatti, dopo aver preso parte nella mattinata insieme al sindaco Montino e ad alcuni consiglieri comunali, alla manifestazione in aeroporto, siamo stati contattati in serata da Aeroporti di Roma, con cui abbiamo seguito questa fase di trattative. 
Abbiamo appreso che la nuova società che ha rilevato questo settore commerciale si è impegnata a valutare i curricula di questi dipendenti e a chiamarli per un colloquio entro il prossimo 20 maggio”. 

ULTIME NEWS