Pubblicato il

Saltamerenda bacchetta Marini su etica e conflitto di interesse

Saltamerenda bacchetta Marini su etica e conflitto di interesse

CERVETERI – Questa volta è Massimo Saltamerenda, Ctu nella vicenda giudiziaria Ostilia – Balneari, che all’epoca eseguì la perizia per conto del tribunale, che risponde con un piccato post su Facebook a Juri Marini, candidato sindaco del PD, che era entrato nel merito dopo il comunicato del sindaco Pascucci sulla vicenda.  «Il sottoscritto  – scrive Saltamerenda – a differenza di lui (Juri Marini) sa benissimo che cosa è un conflitto di interessi e che da diversi giorni ha già comunicato pubblicamente che non si presenterà alle elezioni comunali. Ricordategli che l’ironia è sinonimo di intelligenza, ma che la menzogna pubblica è un sintomo di fesseria che purtroppo si rischia di vedersela curata in tribunale. Parli se ci riesce di se stesso o di quello che conosce. Chieda a qualcuno di famiglia perché nel pieno delle sue funzioni istituzionali a suo tempo non ha provveduto a espropriare le aree di Campo di Mare. Mostri alla città e su questo punto cosa ha prodotto lui durante i periodi in cui è stato consigliere comunale del PD. Si vergogni per non aver mai espresso solidarietà a un professionista del luogo – conclude Saltamerenda – che in modo esagerato è stato oggetto per troppo tempo di calunnie e diffamazioni che proprio per difendersi sceglie di non poter disporre del proprio diritto di partecipare alle elezioni».

ULTIME NEWS