Pubblicato il

Attesa per la Festa di San Michele patrono della città

CERVETERI –  Fervono i preparativi per la festa di S. Michele Arcangelo, patrono della città, che  ha radici antichissime e ricorda l’intercessione divina del Capo della Milizia Celeste quando nel IX secolo protesse l’allora Caere Vetus dall’attacco dei Saraceni. La festa religiosa si svolge, come ogni anno, l’8 maggio, con la processione del Santo per le vie della città con partenza alle 20,30 dalla chiesa di SS Trinità a S. Maria Maggiore. La statua viene poi salutata dalla cittadinanza prima del rientro in chiesa con un grande scoppio di mortaretti. I festeggiamenti dislocati tra le vie e le piazze principali del centro storico iniziano sabato. Il programma religioso prevede alle 18 di sabato la Santa Messa all’Oratorio S. Michele; domenica la Santa Messa alle 11 al Parco della Legnara; lunedì alle 8, 11, 18, prevista la Santa Messa alla chiesa di S. Michele.

ULTIME NEWS