Pubblicato il

La "squadra ambiente migranti" ripulisce anche Torrimpietra

La "squadra ambiente migranti" ripulisce anche Torrimpietra

Fiumicino. Soddisfazione di Severini (Crescere Insieme)

TORRIMPIETRA – “A forza di ‘rompere le scatole’ qualcosa ogni tanto si ottiene. Finalmente sono iniziati i lavori di smaltimento delle tante discariche abusive ai piedi del Castello di Torrimpietra“. Lo dichiara in un comunicato Roberto Severini, presidente dell’associazione Crescere Insieme.
“Un fenomeno assurdo che denunciavamo da parecchi mesi. Da parte nostra c’è grande soddisfazione e la consapevolezza di aver contribuito, insieme ai tanti mezzi di comunicazione che ci hanno aiutato ad amplificare questa protesta, a risolvere una situazione imbarazzante e ridare lustro a uno dei gioielli storici e naturalistici del nostro Comune.
Ora la speranza è che si possa mantenere la situazione in questo stato installando finalmente fototrappole e impianti di videosorveglianza per arginare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti.  Qualcosa si è mosso. Ora però bisogna continuare su questa strada. C’è ancora molto da fare. Noi da parte nostra continueremo a pungolare quest’amministrazione per ottenere quello che tutti vogliono: un Comune a misura di cittadino” – conclude Severini.

ULTIME NEWS