Pubblicato il

Tornado: in arrivo i fondi anche per i privati

Tornado: in arrivo i fondi anche per i privati

LADISPOLI – Dalla proclamazione dello stato di emergenza da parte del Governo per i comuni colpiti dal tornado dello scorso 6 novembre, si potrebbe arrivare entro la fine dell’anno allo stanziamento di fondi per aiutare anche i privati che nel tornado hanno subito ingenti danni alle loro abitazioni, ai veicoli o addirittura alle loro attività. A dirlo è stato l’onorevole Emiliano Minnucci. 
“Per il momento – ha spiegato Minnucci – il Governo ha adottato lo stato di emergenza stanziando 1,2milioni di euro che vanno ad aggiungersi al milione stanziato dalla Regione. E’ sì un budget limitato ma importante per i comuni per far fronte alle spese ai danni subiti al patrimonio pubblico”. 
Ma non è tutto. Lo stato di emergenza è la condizione necessaria per attivare anche il secondo step, lo stanziamento cioè di risorse per i privati. Una fase che per il deputato democrat potrebbe essere attivata già nella seconda fase. “La normativa, infatti – ha spiegato Minnucci – che qualche anno fa era molto più restrittiva, ora invece è stata ampliata e in modo quasi automatico si passa già a questa seconda fase per rifondere i danni ai privati. In particolar modo Ladispoli – ha ricordato Minnucci – dove oltre ai danni ai beni, ci sono stati anche diversi feriti e addirittura una vittima”. 
L’onorevole ha poi ricordato la ‘corsa’ del tornado che in pochi minuti ha distrutto non solo diverse zone di Ladispoli, ma anche di Cerveteri, Fiumicino, Anguillara fino a Cesano di Roma, dove addirittura “sono state sventrate le caserme delle scuole di guerra”. Un tornado, insomma, che “da Ladispoli a Morlupo ha fatto danni enormi”.

ULTIME NEWS