Pubblicato il

Premio natalità: bonus di 800 euro

Potranno beneficiarne le mamme che hanno partorito un bambino, adottato o avuto in affidamento un minore nel 2017 e le gestanti che abbiano già terminato il settimo mese di gravidanza

Potranno beneficiarne le mamme che hanno partorito un bambino, adottato o avuto in affidamento un minore nel 2017 e le gestanti che abbiano già terminato il settimo mese di gravidanza

CIVITAVECCHIA – Da oggi è possibile chiedere all’Inps il modulo per ottenere gli 800 euro del premio di natalità, una delle novità contenute nella legge di Bilancio 2017 a favore delle famiglie.

Potranno beneficiare del bonus mamma da 800 euro le mamme che hanno partorito un bambino, adottato o avuto in affidamento un minore nel 2017 e le gestanti che abbiano già terminato il settimo mese di gravidanza.

L’assegno di 800 euro del bonus mamma potrà essere versato dall’Inps anche prima della nascita, per sostenere le ultime spese della gravidanza e le prime post parto. Questo premio si aggiunge al bonus bebè da 80 euro mensili (960 euro l’anno per tre anni) destinato alle famiglie con un reddito Isee di massimo 25mila euro. Un bonus dal valore doppio di 160 euro mensili è invece previsto per le famiglie con soglia Isee inferiore ai 7mila euro.

Nella domanda va specificato l’evento per il quale si richiede il beneficio:

compimento del settimo mese di gravidanza; nascita, anche se antecedente all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza; adozione del minore o affidamento preadottivo.

Le donne in gravidanza dovranno allegare alla domanda il certificato di gravidanza rilasciato dal medico del servizio sanitario nazionale o convenzionato Asl. Le donne che hanno già partorito devono allegare il codice fiscale del figlio.

Il Movimento per la vita coglie l’occasione per ringraziare “per i generi alimentari e di vestiario offerti – spiega il presidente Demartis – l’Aster accademy international di Santa Marinella, settore umanitario e sociale, che ha donato corredini, abbigliamenti e pannolini, la società Molinari Civitavecchia per i dolci e  le suore Salesiane per il vestiario per bambini”. Per le donazioni la sede è aperta il mercoledì ed il venerdì dalle 16 alle 17, via San Francesco di Paola.

ULTIME NEWS