Pubblicato il

Stazione, si muove il sindaco

Parco Leonardo, chiesta la ristrutturazione e la denominazione "Fiumicino". Lettera alle Ferrovie per caldeggiare le richieste dei residenti

Parco Leonardo, chiesta la ristrutturazione e la denominazione "Fiumicino". Lettera alle Ferrovie per caldeggiare le richieste dei residenti

FIUMICINO – Il Sindaco del Comune di Fiumicino appoggia il reclamo inoltrato dal Comitato Quartiere Parco Leonardo a RFI per ottenere che la Stazione di Parco Leonardo sia gestita e mantenuta in modo da renderla decorosa inviando una lettera al Referente territoriale di Roma e del Lazio. Nella stessa si elencano tutte le problematiche che la rendono degradata, compresa la vandalizzazione e il continuo non funzionamento degli ascensori che provoca disagi ai diversamente abili, alle mamme che trasportano il passeggino e ai passeggeri che recano con se bagagli pesanti.

Sempre il Sindaco, inoltre, chiede che la stazione sia rinominata come “Fiumicino Parco Leonardo”. Nella missiva si evidenzia l’importanza della stazione di Parco Leonardo che è l’unica per la città di Fiumicino e nel quadrante sud-ovest. Oltre allo stato di degrado generale (panchine rotte, copertura sovrappasso rovinata, luci rotte, ascensori vandalizzati), il comitato di quartiere aveva segnalato il non funzionamento continuo degli ascensori che provoca disagio ai passeggeri e impossibilità ai diversamente abili di accedere al treno.

ULTIME NEWS