Pubblicato il

Successo per il film inchiesta "I Vajont"

Istituto Alberghiero

Istituto Alberghiero

LADISPOLI – In Italia, non c’è un solo Vajont, ma tanti Vajont, uno all’Aquila, uno a Terni, uno a Genova, uno a Paderno Dugnano, uno a Viareggio, uno a Broni, uno per ogni luogo in cui i diritti dei lavoratori e dei cittadini vengono umiliati dal sistema tirannico dell’interesse cieco e del profitto über alles.

E venerdì 28 aprile, in occasione della Giornata mondiale per le vittime dell’amianto, nell’aula magna dell’Istituto Superiore “Giuseppe di Vittorio” di Ladispoli, è stato proiettato il film-inchiesta “I Vajont”, di Maura Crudeli e Lucia Vastano. L’iniziativa rientra nel Progetto “#tuttiuniticontrolamianto”, coordinato dalla professoressa Paola Cola, docente di costruzioni e disegno tecnico.

All’incontro ha partecipato anche Silvana Zambonini, referente per il Lazio dell’A.I.E.A. (Associazione italiana esposti amianto), nata dal movimento di lotta per la salute “Medicina Democratica” e fondata nel 1989 a Casale Monferrato.

ULTIME NEWS