Pubblicato il

Alessandra Incoronato in diretta streaming parla della sua disabilità e attacca il Comune di Santa Marinella

Alessandra Incoronato in diretta streaming parla della sua disabilità e attacca il Comune di Santa Marinella

S. MARINELLA – La disabile Alessandra Incoronato si è vista costretta a protestare la sua rabbia nei confronti dell’amministrazione comunale, rea di non dare il giusto aiuto ad una persona con un evidente stato di handicap, effettuando con il suo computer una diretta streaming, dove ha parlato a 360 gradi della sua grave situazione fisica e economica. «Perchè voi istituzioni non volete capire che abbiamo la necessità di avere un lavoro? – si domanda la Incoronato – perchè non mi rispondete quando faccio questi appelli, mentre l’unica ad avere un minimo di sensibilità è l’assessore Cucciniello? Perché noi disabili siamo abbandonati? Non sapete quante persone sono nel mio stato e muoiono per colpa vostra? Viviamo in un mondo ingiusto, nessuno si ribella contro queste persone che non fanno il loro lavoro. I servizi sociali mi hanno abbandonato. Non volevano che potessi dialogare con voi attraverso il computer, ringrazio chi mi paga le bollette di internet ma questo è l’unico mezzo per farmi sentire dalla cittadinanza. Sono anni che sto sostenendo una battaglia contro chi chiude gli occhi davanti alla disabilità. Pensate che invece di sostenermi, i Servizi sociali mi hanno chiesto un rimborso di cinque mila euro perché andavano pagati i contributi delle assistenti che mi sono state assegnate. Soldi che doveva pagare il Comune ed invece le hanno messe a mio carico. Come si fa a pagare cinque mila euro se ho una pensione miserabile e mio marito non lavora? Non è giusto continuare a soffrire così, mentre ci sono dipendenti del Comune che chiudono gli occhi davanti a queste atrocità. Io continuerò a combattere fino a quando non mi sarà dato il modo di vivere dignitosamente».

Gi.Ba.

ULTIME NEWS