Pubblicato il

L'ammiraglio Tarzia accoglie l’Unicef

CIVITAVECCHIA – L’ammiraglio Giuseppe Tarzia ha accolto alcuni alunni della scuola media dell’istituto Melone di Ladispoli, accompagnati dal preside Riccardo Agresti e dalla responsabile del comitato Unicef di Civitavecchia Pina Tarantino.

La visita didattica, che si è tenuta giovedì, è stata organizzata dall’Unicef. Il sergente Fabrizio Condè ha spiegato e mostrato con  alcuni video il ruolo della Capitaneria di porto di Civitavecchia che è anche Direzione marittima.

È stato poi il turno del sottotenente di vascello Giorgio Palmerini che ha introdotto  nella sala operativa gli alunni. Ultima tappa la Motovedetta 305, gli studenti sono stati accolti a  bordo dal   maresciallo Paolo Rinaldi, il quale  ha ricordato agli alunni  che  la Motovedetta  è  già stata in turnazione a Lampedusa  in soccorso  dei migranti e che   sono orgogliosi di collaborare in attività di identificazione, informazione e protezione di minorenni migranti non accompagnati,insieme agli operatori specializzati e mediatori culturali dell’Unicef a bordo delle Navi “Diciotti”, “Dattilo” e “Gregoretti” dove sono allestiti spazi  con giochi per i bambini.

Tarzia, comandante della Capitaneria di porto di Civitavecchia, si è congratulato con gli alunni, ricordandogli  che il corpo delle Capitanerie – Guardia costiera è stato insignito, nel dicembre 2016, del  prestigioso riconoscimento “Goodwill Ambassador” Unicef.

ULTIME NEWS