Pubblicato il

"Unico obiettivo il bene della città"

"Unico obiettivo il bene della città"

Parla Anna Lisa Belardinelli, candidata sindaco sostenuta da una coalizione di quattro liste. «Sono una mamma, una moglie, un avvocato e ho deciso di partecipare a queste elezioni perchè come cittadina nata e cresciuta a Cerveteri ho sentito il dovere di fare qualcosa di positivo per migliorare la qualità della vita di noi cittadini»

CERVETERI – «Sono Anna Lisa Belardinelli, sono una mamma, una moglie, un avvocato. Non ho mai ricoperto incarichi politici né mi sono mai candidata con una coalizione politica. Ho deciso di partecipare attivamente a queste elezioni e di candidarmi a Sindaco perché come cittadina, nata e cresciuta a Cerveteri, mi sono sentita in dovere di fare qualcosa di positivo per la mia Città, per migliorare la qualità della vita di noi cittadini. Sono convinta di poter dare un valore aggiunto come professionista e guida di un’amministrazione di valore. Per questo mi sono messa subito al lavoro ed ho creato una squadra di donne, di uomini, di persone capaci ed esperte, di persone alla prima esperienza politica, tutte motivate ed unite da un unico obiettivo: il bene della nostra Cerveteri, il paese natale per alcuni, ma anche il paese in cui tanti concittadini hanno scelto di venire ad abitare, dedicandoci a tutti gli aspetti: dall’attenzione al sociale per far partecipare attivamente tutti i cittadini, nessuno escluso, alla vita della collettività; dalla crescita economica al turismo storico-naturalistico; dall’incentivazione di eventi culturali allo sport accessibile a tutti; dalla sicurezza del cittadino alla pianificazione territoriale sostenibile». 
Anna Lisa Belardinelli, appare così sulla scena politica della città, come donna, forte, decisa e sicura dando nettamente l’impressione che non sarà una meteora. Tanto viene certificato da due veterani della politica quali sono Guido Rossi e Lamberto Ramazzotti. Loro la sostengono come in una forma di traghettamento per assicurare alla città un sindaco nuovo, giovane, sensibile alle tematiche e alle criticità della città ma che sappia personalizzare e rendere unico e nuovo anche quel modo di governare che una nuova generazione si aspetta.

ULTIME NEWS