Pubblicato il

"Rappresento la novità e la voglia di fare"

"Rappresento la novità e la voglia di fare"

Parla Margherita Tassitano, candidata sindaco sostenuta da una coalizione di quattro liste. «Mi impegno con soddisfazione per un progetto condiviso, scopo comune delle forze che mi sostengono. Cura del territorio, valorizzazione della cultura, equità sociale sono le leve di rivalutazione del turismo che porta ricchezza e lavoro»

CERVETERI – «Mi candido perché voglio cambiare il sistema e perché ritengo possibile trovare soluzioni che migliorino la qualità della nostra vita. Parlo di cose semplici che sono alla base di progetti più grandi. Se non si inizia dal soddisfare il bisogno di vivere in un posto accogliente e decoroso non si arriva da nessuna parte. Sono una persona risoluta e determinata sia nel lavoro che nella vita, per questo ritengo che per amministrare non si debba essere politici di professione spesso identificati come responsabili dell’insoddisfazione e disagio in cui ci troviamo. Io rappresento la novità e la voglia di fare. Lavoro per un progetto condiviso e sono soddisfatta nel riscontrare uno scopo comune delle  forze che mi sostengono. Il progetto riguarda  la rivalutazione e sistemazione del territorio, ridare ai cittadini quei servizi che pagano, ma da anni sono carenti, intensificare il settore del turismo, attivare tutti gli strumenti necessari per far ripartire l’economia e la sicurezza dei cittadini, senza tralasciare le persone che oggi si trovano in difficoltà, le categorie svantaggiate, le più deboli sempre più disagiate a causa della crisi economica che imperversa da anni . La cura del territorio è indispensabile per molteplici fattori sociali, oltre ad essere la materia prima per il turismo. Ed il turismo porta lavoro e ricchezza al territorio. Dobbiamo riprenderci la politica locale e ribaltare il sistema. I poteri forti devono diventare un nostro strumento e non viceversa. Il senso civico deve iniziare dalla scuola. E’ indispensabile collaborare con insegnanti e ragazzi per educare alla consapevolezza di essere parte di una comunità e alla condivisione di bisogni e soluzioni. La cura del territorio è indispensabile per molteplici fattori sociali, oltre ad essere la materia prima per il turismo. Il turismo porta lavoro e ricchezza al territorio. La nostra coalizione coinvolge cittadini impegnati, lavoratori, lontani da logiche lobbistiche e dai poteri forti locali».

ULTIME NEWS