Pubblicato il

Focene, parco nel degrado

Focene, parco nel degrado

Fiumicino. Via dei Dentali ‘‘dimenticata’’ dall’Amministrazione comunale. La segnalazione dei residenti: "Sporcizia e attrezzature rotte". Chiesto un incontro con il Sindaco per questi ed altri problemi

FOCENE – Se da una parte è innegabile l’impegno dell’amministrazione comunale per la riqualificazione del tessuto cittadino, nelle sue varie località, d’altro canto non possono essere sottaciute alcune criticità evidenti. Una è quella, di cui abbiamo già parlato più volte, dello spazio ormai trasformato in discarica accanto al Parco Simone Costa, su via del Serbatoio a Fiumicino.
L’altra riguarda il parco di via dei Dentali a Focene. Una struttura che sembra ormai abbandonata a se stessa, con i chioschi devastati, le panchine rovinate, alcuni giochi per bambini diventati anche pericolosi. Dalle foto non traspare, ma in tutto il parco, per bambini ricordiamolo, sono disseminati vetri e cocci, estremamente rischiosi nel caso, non infrequente, della caduta di un piccolo. Il grido d’allarme dei residenti è chiaro: «pensate anche a noi, non lasciate Focene a sopravvivere, come se fosse un’appendice inutile, se non addirittura scomoda, del Comune».
A farsi carico di queta battaglia è Daniela Lo Curto, che ha anche chiesto un incontro con il Sindaco (ed è in attesa di risposta…) per parlare di questo e di altri problemi che assillano Focene: «Alcune cose belle sono state fatte – spiega Daniela – ma è ancora troppo poco per la nostra comunità locale. Meritiamo la stessa attenzione di Fiumcino centro».

ULTIME NEWS