Pubblicato il

Ladispoli: tentata occupazione all'ex caserma della Gdf

Ladispoli: tentata occupazione all'ex caserma della Gdf

LADISPOLI – Attimi di agitazione per alcuni residenti del quartiere Messico quando ieri sera, in via Ravello, alcune persone sono state viste mentre si introducevano nello stabile dell’ex caserma della Guardia di finanza. I locali, ora di proprietà di un privato, sono rimasti vuoti da quando la Guardia di Finanza si è trasferita nella nuova sede di via Vilnius e, raccontano i residenti, solo da poco lo stato di abbandono della struttura era stato interrotto per alcuni lavori iniziati dal titolare.  Intorno alle 20 è stata segnalata l’intrusione sospetta di alcune persone, con bambini al seguito, nella palazzina. «Inizialmente pensavamo fossero dei rom – spiega da un cittadino – ma una volta arrivato il proprietario dell’immobile, avvertito da alcune persone scese in strada a vedere cosa succedeva, l’abbiamo sentito parlare con gli occupanti e abbiamo capito che si trattava di italiani senza casa». Nei minuti successivi sono accorsi i carabinieri della stazione di Ladispoli che avrebbero interloquito con gli autori del gesto, mentre questi si trovavano ancora all’interno dell’ex caserma. In seguito all’intervento dei militari l’edificio sarebbe stato sgomberato dagli occupanti abusivi e nel quartiere sarebbe tornata la calma.

ULTIME NEWS