Pubblicato il

Cerveteri finalista del concorso ''I Love My City''

CERVETERI – Cerveteri si è qualificata tra le dodici città finaliste della VI edizione delle Olimpiadi della Sicurezza “I Love My  City” di James Fox, finanziata dalla Iris -Istituto di Ricerca e Sviluppo, patrocinata dalla Regione Lazio e dall’Osservatorio tecnico-scientifico per la Sicurezza, la Legalità e la Lotta alla Corruzione della Regione Lazio. Il gran finale si terrà il 30 maggio alle 17:30 al Teatro Brancaccio di Roma. James Fox, il Superamico della Sicurezza, e la Squadra di Agenti Speciali anche quest’anno sono tornati nelle scuole per portare avanti il sogno di vivere in città sicure e senza rischi. Tramite una metodologia basata sul gioco e sulla multimedialità, James e la Squadra, hanno sensibilizzato i ragazzi sui temi della legalità e della sicurezza stradale, insegnando loro a riconoscere le situazioni difficili e pericolose e dando consigli “da amico” su come affrontarle. Migliaia di ragazzi si sono confrontati a colpi di quiz sulla sicurezza stradale e la legalità per tutto l’anno; hanno affrontato missioni, conosciuto gli Agenti Speciali e imparato a rendere migliore la propria città, sensibilizzando i propri amici, le famiglie e le comunità cittadine sulla prevenzione della criminalità, la guida aggressiva e le norme stradali. Su 24 città candidate, 17 quelle  ammesse al progetto e 12 si sono aggiudicate un posto in platea nel meraviglioso Teatro Brancaccio: Aprilia, Ardea, Bracciano, Ceccano, Cerveteri, Cisterna di Latina, Roma, Formia, Latina, Tivoli, Veroli e Viterbo. A sostenerli, ci saranno tantissime personalità e istituzioni come prefetti, sindaci, assessori, rappresentanti delle forze dell’ordine ed ovviamente, i dirigenti scolastici, gli insegnanti e le famiglie di tutte le città. L’evento è atteso già da migliaia di ragazzi con la speranza di portare con sé il tanto ambito Trofeo della Sicurezza, che verrà consegnato alla Best City, la città che avrà dimostrato di essere la più preparata su sicurezza stradale, guida aggressiva, legalità e norme per la buona convivenza. Altri quattro i premi che verranno consegnati: alla 2^ e 3^ città della Regione e alla migliore scuola elementare e media.

ULTIME NEWS