Pubblicato il

Plesso scolastico di Due Casette: aperti i cantieri

Plesso scolastico di Due Casette: aperti i cantieri

Lo annuncia il vicesindaco Giuseppe Zito che ieri mattina ha inaugurato l’inizio dei lavori. «È l’ultimo tassello di un enorme lavoro fatto nel campo dell’edilizia scolastica»

CERVETERI – Il vicesindaco e assessore all’Edilizia Scolastica Giuseppe Zito ieri mattina ha ufficialmente inaugurato i cantieri per la realizzazione di un nuovo plesso scolastico nella Frazione delle Due Casette.
«Il plesso scolastico di Due Casette – spiega il vicesindaco Zito – fu chiuso in seguito ad una verifica statica sulla struttura eseguita il 20 gennaio 2008. Da quel momento le classi furono trasferite nella struttura prefabbricata realizzata su via Furbara Sasso, vicino la via Aurelia. Il recupero della struttura era un obiettivo del programma elettorale dell’Amministrazione Pascucci, un progetto per il quale il Comune ha partecipato a diversi bandi regionali e ministeriali, fino ad ottenere, grazie al ‘Programma Straordinario di interventi per il recupero e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica’ della Regione Lazio, un contributo di oltre 350 mila euro. La durata stimata dei lavori, affidati all’impresa Marino e Figli srl., è di 210 giorni». «Il cantiere delle Due Casette – continua Zito – l’ultimo tassello di un enorme lavoro fatto nel campo dell’edilizia scolastica, settore in cui l’Amministrazione ha investito oltre 3,5 milioni di euro. Ricordiamo che dopo Valcanneto e i Terzi, questo è il terzo intervento di messa in sicurezza sismica». «In queste ore si sta – conclude il vicesindaco Zito – procedendo anche alla redazione del progetto esecutivo per il recupero della palestra di Via Castel Giuliano che contiamo di riconsegnare alla scuola prima della riapertura delle attività didattiche. Il costo del progetto è di 250 mila euro ed è stato finanziato nel bilancio di previsione 2017-2019».

ULTIME NEWS