Pubblicato il

Forno crematorio: si attende la decisione del Tar

Forno crematorio: si attende la decisione del Tar

CIVITAVECCHIA – È attesa in questi giorni la decisione del Tar del Lazio chiamato a decidere sulla richiesta di sospensiva del procedimento per la realizzazione dell’impianto al cimitero nuovo di via Braccianese Claudia, avanzata dall’avvocato Daniele Barbieri per conto di Civitavecchia C’è e dai comitati degli abitanti della zona di Ponton de Rocchi e via Braccianese Claudia e da ‘‘In nome del popolo inquinato’’. 

Nel corso dell’udienza di ieri l’avvocato Barbieri ha illustrato le motivazioni per le quali è stata chiesta la nullità della delibera di giunta 95/2016, evidenziando le diverse presunte criticità emerse nell’iter amministrativo legato alla realizzazione dell’impianto al cimitero nuovo di via Braccianese Claudia. È stato invece l’avvocato del Pincio Silvio Sbragaglia a ribaltare ogni accusa, evidenziando la correttezza delle procedure utilizzate. Il Tar dovrà quindi esprimersi sulla sospensiva dell’efficacia della delibera, anche se in realtà ormai il forno crematorio è praticamente terminato, i lavori sono in stato avanzato e la conclusione sembra essere vicina.  La decisione è attesa tra la giornata di oggi e quella di domani: al termine dell’udienza, infatti, i giudici si sono riservati.   

ULTIME NEWS