Pubblicato il

Ladispoli: il dirigente scolastico porta le arance marce al Sindaco

Ladispoli: il dirigente scolastico porta le arance marce al Sindaco

LADISPOLI – Arance marce nella mensa della scuola. Questo l’episodio che ha scatenato la reazione del dirigente scolastico della Ladispoli 1 e della Corrado Melone Riccardo Agresti. Dopo alcune segnalazioni infatti da parte di genitori, il dirigente ha scattato foto alla frutta marcia e si è poi diretto presso la casa comunale di Ladispoli.
Lì il dirigente ha incontrato il sindaco e gli ha consegnato le arance rovinate. Il responsabile del settore ha subito provveduto a segnalare il poblema  ma il dirigente ha sottolineato che la ditta appaltatrice potrebbe fare più attenzione ai frutti e al cibo che consegna a scuola. «Ovviamente – dichiara Agresti – se il personale della Cir visionasse ciò che consegnano e magari rimandassero al mittente il cibo che non credo loro mangerebbero, eviteremmo tante polemiche, ma comprendo che anche all’interno della Cir ci siano dinamiche che non mi riguardano». Un problema analogo si era verificato con il progetto finanziato dal Miur «frutta nella scuole». In questo caso però a consegnare la frutta non sarebbe stata la ditta appaltatrice, la aziende locali selezionate dal ministero e l’errore nella somministrazione è quindi delle aziende locali o delle stesse insegnanti che consegnano la frutta in classe. Futta fresca e lavata che viene consegnata ogni due giorni, e che per Agresti dovrebbe essere maggiormente controllata anche da chi somministra.

ULTIME NEWS